PASSWORD RESET

Una rivista online per vivere bene

Anti Rughe
Miralash

Allenamento in palestra: 3 consigli per fare progressi

30
Allenamento in palestra: 3 consigli per fare progressi
5 (100%) 3 votes

Sei un amante del fitness e lavori quotidianamente per migliorare il tuo corpo e le tue prestazioni fisiche? Ti sarà sicuramente capitato di raggiungere un punto in cui, nonostante l’allenamento in palestra sia sempre tosto e faticoso, risulta molto più complicato vedere dei progressi.

allenamento in palestra

In breve, non noti quei miglioramenti concreti nella crescita della muscolatura, che aiutano sempre a guadagnare più sicurezza e più amore verso se stessi.

Detto questo, la domanda sorge spontanea: c’é un modo per continuare a vedere dei risultati più concreti del lavoro in palestra?

La risposta è assolutamente positiva. Ti basterà semplicemente seguire i 3 consigli riportati in questo articolo e siamo sicuri che comincerai ad approcciarti al lavoro ginnico in modo completamente diverso, al fine di continuare a vedere risultati concreti.

Sei pronto?


1. Allenamento in palestra e principio del sovraccarico progressivo

Bene, cominciamo con il principio del sovraccarico progressivo. Spesso, nonostante venga svolto un lavoro molto intenso, sembra quasi impossibile raggiungere gli obiettivi che ci si è posti all’inizio dell’allenamento.

La principale ragione per cui tutto questo accade è il piano di allenamento, che è mal definito. Il piano di allenamento dovrebbe incrementare progressivamente la quantità di lavoro svolta dal corpo, crescendo ed evolvendosi parallelamente al suo sviluppo.


2. Serie e ripetizioni negli esercizi

È inoltre importante strutturare tutti gli esercizi in serie e ripetizioni.

Svolgere un esercizio una sola volta non avrà degli effetti concreti sullo sviluppo della muscolatura. Infatti, il numero di serie e di ripetizioni costituisce infatti uno dei più basilari sistemi di modulazione del carico di lavoro.


3. Suddivisione del programma di allenamento per gruppi muscolari

Un altro grande errore che spesso viene commesso è quello di non suddividere il programma di allenamento per gruppi muscolari.

Ciascuno di essi richiede infatti degli esercizi ben specifici, che aiuteranno anche a monitorare con più precisione il lavoro svolto, per evitare il cosiddetto “sovrallenamento”.

 

Bene! Questi i tre consigli che – se seguiti con molta costanza e perseveranza -, ti permetteranno di raggiungere dei risultati sempre più motivanti.

 

Che stai aspettando? Parla subito con un personal trainer e siamo sicuri che non te ne pentirai!

Buon allenamento, da Consigli Benessere!

 


Se ti è piaciuto questo articolo, forse può interessarti anche: Phen375 Reviews