PASSWORD RESET

Quello che ti serve per diventare come vorresti essere.

Anti Rughe
Miralash

Dolori articolari diffusi? Fatti un té.

63
Dolori articolari diffusi? Fatti un té.
Rate this post

Dolori articolari diffusi? Prova Tibettea ma prima leggi la mia recensione.

Tutti attendiamo con ansia la bella stagione, ma con il passare degli anni l’età rende sempre più difficile sopportare gli sbalzi di temperatura e di pressione, e così siamo spesso preda di nevralgie, sciatalgie e dolori articolari diffusi di vario genere. Io in particolare soffro di lombalgia, ed ho potuto fare poco per difendermi, se non riposare, stare fermo, ecc.; certo che lavorando, non è proprio facile stare fermi.Un giorno mi recai in farmacia e mi consigliarono Tibettea, una tisana prodotta con varie erbe, che mi ha aiutato molto a lenire i dolori e ad apprezzare con maggior entusiasmo l’arrivo della bella stagione.

A chi si rivolge Tibettea

Tibettea è un integratore naturale a base di erbe particolarmente indicato per ostacolare l’osteocondrosi, che è una patologia che accomuna diversi processi di degenerazione delle ossa dovuti soprattutto all’età e all’assunzione di posture sbagliate.

Io sono uno sportivo, un atleta dilettante che nello sport si è sempre dato da fare; avendo ora 45 anni, comincio a pagare le conseguenze del sovraccarico di spalle e ginocchia con dolori articolari che coinvolgono anche i tendini. Tibettea mi aiuta tutt’ora a sopportare meglio il dolore in quanto disinfiamma localmente le zone interessate dai primi processi di osteocondrosi.

Tibettea quindi può essere utile nello sport, ma senz’altro anche sul lavoro, dove talvolta tendiamo ad assumere posture sbagliate.

Qualunque piccolo problema tu abbia di natura nevralgica oppure ortopedica o di dolori articolari diffusi, Tibettea ti consente di superarlo nel più semplice dei modi, naturalmente e con l’assunzione di una piacevole tisanaQuesto prodotto fa bene a tutti nonostante il suo particolare indirizzo; le tisane, quando non sono utili nello specifico, facilitano comunque la diuresi ed aiutano tutte le persone a purificarsi, inducendo il corpo a liberarsi delle tossine in eccesso e favorendo la rigenerazione cellulare.

Tibettea quindi, se da un lato è assolutamente indicata per controvertire l’osteocondrosi, dall’altro ti aiuta con semplicità, potendo contare sull’azione purificante delle erbeDevi solo prestare attenzione alle tue eventuali intolleranze, che potrebbero crearti problemi di altro genere. L’alternativa a Tibettea sono i medicinali, che ovviamente devono essere prescritti da un medico; oppure si possono effettuare dei percorsi fisioterapici, ai quali nessuno vieta di abbinare il consumo di tisane.

Tibettea Active Joint

Come ti preannuncia il nome stesso, Tibettea è un té tibetano, composto dalle seguenti piante: enula campana, radice di bardana, liquirizia, agrimonia, timo, foglie di betulla e erba gatta. I principi attivi di queste erbe non contribuiscono solo ad alleviare il dolore, ma si occupano anche di rinnovare le cellule cartilaginee, consentendo alle articolazioni di recuperare mobilità. Puoi acquistare Tibettea online direttamente sul sito ufficiale, ordinare e pagare in contrassegno, non sei obbligato ad usare alcuna carta di credito. A casa tua arriverà la tisana nella sua pratica confezione di cartone. 

Tibettea ti aiuterà in tutti gli episodi di osteocondrite ed altre infiammazioni correlate, siano esse conseguenza di un trauma oppure provocate da malformazioni congenite a carattere ereditario. I migliori pregi di Tibettea sono i seguenti:

  • rigenera la cartilagine ed il tessuto osseo;
  • ridona elasticità ai dischi vertebrali;
  • combatte i processi infiammatori;
  • ha una forte azione anestetica prolungata nel tempo;
  • idrata e libera il corpo dai sali.

Tibettea non presenta particolari controindicazioni; è di fatto una tisana, miscela di alcune erbe, dannose solo nei casi di accertata ipersensibilità. È bene che tu eviti di eccedere con il consumo prima di metterti alla guida o di fare altre azioni che richiedono attenzione, perché potrebbe procurarti sonnolenza. 

Tibettea Active Joint nel dettaglio

Ti ho brevemente illustrato quali sono i benefici che Tibettea è in grado di offrirti: cercherò ora di scendere nei particolari, in modo che sia più comprensibile l’azione che questa tisana compie a vantaggio delle articolazioni e dell’organismo in generale. Vediamo quali sono le principali caratteristiche delle erbe di Tibettea.

– Enula campana; si tratta di una pianta erbacea della famiglia delle asteracee, la quale ha proprietà diuretiche e balsamiche. Questa pianta ha anche particolari qualità antinfiammatorie ed è in grado di svolgere un’efficace azione antibatterica. Da ciò puoi già intuire il ruolo determinante che l’enula campana svolge in Tibettea per ciò che riguarda l’azione disinfiammatoria. Ti ricordo che l’infiammazione consiste in una reazione chimica che il corpo utilizza per proteggersi da aggressioni esterne di diversa tipologia; in questo caso, la degenerazione ossea è la causa diretta dei processi infiammatori, e l’enula campana contribuisce a lenire il dolore causato dall’infiammazione;

– radice di bardana; la bardana maggiore è una pianta della famiglia delle asteracee, che contiene moltissimi principi attivi. Di particolare interesse sono le vitamine B, gli amminoacidi, i sali come il potassio ed il magnesio, gli acidi fenolici ed i composti polinsaturi, fondamentali per le loro proprietà antibiotiche. Gli amminoacidi vengono spesso usati dai culturisti per la ricostruzione dei muscoli; un muscolo rigenerato e ricostruito reagisce meglio alle infiammazioni, e risponde quindi all’azione infiammatoria causata dalle artriti.

Ti ricordo infatti che tutte le ossa sono legate ai muscoli tramite i tendini, ed è questa la ragione per cui un processo degenerativo delle ossa può causare dolori muscolari. La radice di bardana, oltre ad avere caratteristiche diuretiche ed antinfiammatorie, contribuisce quindi a rinforzare la muscolatura con l’apporto di amminoacidi; 

 

– liquirizia; è una pianta erbacea perenne rustica il cui principio attivo è la glicirrizina, che ha proprietà depurative, diuretiche ed antinfiammatorie;

– agrimonia; è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle rosaceae; l’agrimonia contiene olio essenziale, quercitrina e tannino; ha proprietà antinfiammatorie;

– timo; pianta arbustiva della famiglia delle lamiaceae; il timo ha proprietà antisettiche ed antibatteriche;

– foglie di betulla; le foglie di betulla sono particolarmente indicate per le loro proprietà drenanti e depurative;

– erba gatta; chiamata così perchè è particolarmente stimolante sui gatti a causa del suo odore, ha molte proprietà terapeutiche; è indicata come repellente per gli insetti ed ha un effetto euforizzante; combatte lo stress e l’insonnia ed è un ottimo antispasmodico.

– Condroitina e glucosammina; le erbe contenute in Tibettea sono indicate quindi per lenire la conseguente infiammazione dovuta alla progressiva degenerazione della cartilagine; ma Tibettea ti aiuta anche a ricostruire le cellule delle ossa, ridonando ad esse maggior mobilità ed elasticità. Tibettea è un integratore alimentare naturale che contiene queste erbe, glucosammina e condroitina, due sostanze che hanno la qualità di ricostruire la cartilagine e rigenerare il tessuto osseo.

La condroitina è un polisaccaride che costituisce i tessuti connettivi della cartilagine; quest’ultima è fondamentale, perchè separa le ossa nelle articolazioni, facendo in modo che il loro attrito non produca un’usura precoce, con conseguenti dolori e rapida degenerazione localizzata delle ossa. La condroitina è importante non solo nel recupero di situazioni a rischio, ma anche e soprattutto a livello preventivo; l’assunzione di condroitina mediante cicli periodici contribuisce alla rigenerazione cellulare dei tessuti cartilaginei.

La glucosammina, quasi sempre abbinata alla condroitina, agisce con le stesse modalità ed ha funzioni similari; nello specifico, svolge un’azione lubrificante nei punti di maggiore sollecitazione. Ti ricordo che all’altezza della cartilagine c’è un lubrificante naturale, chiamato liquido sinoviale, che in giovane età tende a rimanere nella sua sacca, svolgendo il suo compito alla perfezione; con il passare degli anni la situazione peggiora, semplicemente per usura nei casi migliori, provocando infiammazioni e degenerazioni ossee. Tibettea quindi, è un potente coadiuvante sia nella ricostruzione della cartilagine che nel lenire i dolori derivanti dai numerosi aspetti degenerativi di osteocondrite.

Principali benefici associati

Tibettea rimuove tutti i dolori articolari in qualsiasi punto del corpo, dal ginocchio al collo, dalla zona lombare ai gomiti; aumenta la mobilità delle articolazioni e le proprietà elastiche dei dischi vertebrali. I suoi ingredienti naturali hanno il potere di agevolare i processi rigenerativi della cartilagine ed alleviare gli scricchiolii associati. Tibettea fornisce all’organismo amminoacidi e numerose vitamine, nonchè un notevole quantitativo di antiossidanti.

Le altre opinioni

Moltissime sono sul web le recensioni positive su Tibettea, che nel giro di poco tempo aiuta le persone a liberarsi dei dolori articolari, che colpiscono tantissimi soggetti per i motivi più diversi. Puoi trovare persone di tutte le età e di tutti i mestieri; ci sono casalinghe che hanno esagerato con i pesi, sportivi che hanno sovraccaricato con eccessivo allenamento, operai ed impiegati che soffrono di problemi cronici. Tibettea è un prodotto naturale che non presenta controindicazioni, e la gente è molto soddisfatta di usarla in alternativa ad altri sistemi forse più impegnativi.

Le alternative naturali a Tibettea

Trovare alternative complete a Tibettea non è semplice; puoi puntare ad utilizzare compresse di condroitina e glucosammina, vendute sia in rete che in farmacia, le cui proprietà ti ho già descritto. Ne esistono di tutte le marche e di tutti i tipi, e nel qual caso optassi per un acquisto, devi preoccuparti di seguire dei cicli di assunzione, consultando opportunamente un medico. Sia condroitina che glucosammina sono fibre naturali, peraltro già presenti nella cartilagine. Un potente antinfiammatorio naturale, che è particolarmente indicato per le articolazioni in generale, è la curcumaLa curcuma puoi trovarla da coloro che un tempo erano chiamati i droghieri, ma puoi anche rivolgerti ad una farmacia per acquistare prodotti già preparati e pronti all’uso; è una spezia orientale ed è un potente antiossidante che ha una notevole azione antinfiammatoria, in particolar modo proprio sulle articolazioni e sulle ossa.

Una terza possibilità consiste nel dimetilsolfone; si tratta di un prodotto naturale che compensa le carenze di zolfo, è antinfiammatorio e svolge un’azione antiossidante. Il dimetilsolfone permette di recuperare dall’usura delle articolazioni, e si comporta ugualmente in ausilio dei tendini e dei legamenti.

Conclusioni

Tibettea è dunque un prodotto naturale a cui non dovresti rinunciare nel caso tu abbia bisogno di risolvere eventuali risentimenti alle articolazioni.

Parliamo di un toccasana che non ha alcuna controindicazione, in grado di lenire il dolore articolare e ricostruire la cartilagine; su internet è presente il sito ufficiale, facilmente raggiungibile cliccando qui, dove puoi acquistare il prodotto in assoluta tranquillità.

Devo precisarti che risolvere i problemi alle articolazioni è fondamentale, e che non puoi permetterti di aspettare troppo tempo, in quanto questi processi sono degenerativi, diventando alla lunga irrecuperabili. In alcuni casi la degenerazione ossea può portare alla totale paralisi e costringere a rischiose operazioni chirurgiche.

Ricordati inoltre che Tibettea è anche un potente antinfiammatorio che contribuisce notevolmente alla purificazione del corpo, favorendo l’espulsione delle tossine e la diuresi, per il benessere aggiuntivo di fegato e reni.  

Loading...