• Home  / 
  • Nutrizione
  •  /  Prodotti dimagranti efficaci: la garcinia cambogia pura funziona?

Prodotti dimagranti efficaci: la garcinia cambogia pura funziona?

Prodotti dimagranti efficaci: la garcinia cambogia pura funziona?
Rate this post

Tra i prodotti dimagranti efficaci oggi vediamo se la garcinia cambogia pura funziona.

Ci siamo chiesti se la garcinia cambogia pura funziona davvero e in questo articolo rispondiamo alle domande più frequenti su questo prodotto così utilizzato per perdere peso.

Perdere peso è un desiderio comune a tanti ma non è sempre facile metterlo in pratica. Il gusto di mangiare piatti saporiti e di coccolarci con dolci e torte sono abitudini difficili da scardinare. Molte volte abbiamo tentato diete dimagranti severe e restrittive o faticosi digiuni con l’unico risultato di sentirci depressi e avviliti e con poca fiducia nelle nostre capacità.

garcinia gambogia funziona

Fortunatamente le ricerche su programmi, soluzioni e prodotti dimagranti sono continuamente attive poiché il sovrappeso e l’obesità sono problemi che incidono pesantemente sulla nostra salute e possono creare anche disagi psicologici quali perdita di autostima e difficoltà a relazionarsi con gli altri.

Negli ultimi tempi giornali, programmi televisivi e siti web parlano sempre più diffusamente di integratori alimentari a base di Garcinia Cambogia pura, una pianta di origine asiatica la cui buccia essiccata aumenta il senso di sazietà, inducendo un dimagrimento graduale in maniera del tutto naturale.

La presenza di numerosissimi prodotti nelle principali erboristerie e nei più diffusi shop online, unita all’opinione entusiasta di molti fruitori sta dando alla Garcinia Cambogia un’elevatissima credibilità; tuttavia sappiamo poco di questa pianta dalle proprietà curative e si stanno effettuando ancora studi sulle sue effettive peculiarità e le possibili controindicazioni. La garcinia Cambogia pura funziona?

Scopriamo insieme le principali caratteristiche e le maggiori funzionalità di questo rivoluzionario inibitore della fame.

Cos’è la Garcinia Cambogia

Questa pianta tropicale proviene dal sud est asiatico e deve il suo nome alla regione in cui cresce e si sviluppa, la Cambogia appunto. Appartenente alla famiglia delle Clusiaceae è caratterizzata da piccoli frutti tondeggianti dalla buccia verde. Nelle zone d’origine la sua polpa arancione viene utilizzata come alimento o spremuta per la realizzazione di tisane e bevande. In occidente tuttavia la pianta desta interesse per l’estratto che si ricava dalla sua buccia, la Garcinia Cambogia Pura, rivelatosi particolarmente adatto per trasformare i grassi in glicogeno e, in tal modo, ridurre notevolmente l’appetito.

La Garcinia Cambogia e il principio attivo dell’HCA

La buccia dei frutti di Garcinia Cambogia contiene acido idrossicitrico (HCA) responsabile della perdita di calorie nell’organismo. In base a studi recenti, condotti in Australia alla Victoria University, tale principio attivo ha il potere di inibire la sintesi dell’acetilcoenzima A, fautore del colesterolo, e convertire i grassi in glicogeno, elemento utilizzato dall’organismo come riserva immediata di energia. In tal modo l’HCA aumenta il livello di sazietà, interrompendo lo stimolo della fame. Sembrerebbe inoltre che si verifichi un altro auspicabile beneficio secondario per la salute: l’acido idrossicitrico abbasserebbe infatti i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress, a favore dell’ormone del piacere o del buonumore, meglio conosciuto come serotonina.

Studi scientifici e ricerche universitarie statunitensi sulla Garcinia Cambogia pura

Nel 2013 L’Università della California ha condotto uno studio sull’efficacia della Garcinia Cambogia per la perdita di peso. Un campione rappresentativo di cento individui è stato diviso in due sottogruppi numericamente equivalenti. Al primo gruppo è stato somministrato giornalmente un integratore alimentare in pastiglie a base della rinomata pianta; al secondo invece è stata data una sostanza apparentemente equivalente ma che svolgeva un tipico effetto placebo. L’esperimento è durato otto settimane al termine delle quali il primo gruppo di persone ha effettivamente riscontrato una leggera perdita di massa corporea congiunta ad una crescita del livello di serotonina. L’università statunitense, pertanto, sia pure in maniera contenuta, confermerebbe i due benefici della Garcinia Cambogia pura: dimagrimento e innalzamento del tono dell’umore.

Il Journal of Obesity mostra alcune perplessità sull’effettiva efficacia della Garcinia Cambogia pura

In seguito all’interessante esperimento condotto dall’Università della California, la rivista scientifica americana Journal of Obesity si è assunta l’onere di rivedere e approfondire i risultati della ricerca sugli effetti dimagranti della Garcinia Cambogia pura. Un’attenta analisi da parte dei ricercatori di redazione ha in realtà smorzato l’entusiasmo per le conclusioni positive dell’esperimento. Le persone che avevano assunto l’integratore fitoterapico infatti riscontrarono una diminuzione minima di peso rispetto agli individui che avevano utilizzato il prodotto placebo.

Nello specifico all’assunzione delle pastiglie di Garcinia Cambogia pura erano stati associati una dieta alimentare ipocalorica e alcuni esercizi di ginnastica. Pertanto sembra impossibile stabilire se il leggero dimagrimento sia effettivamente dovuto ai benefici dei frutti della pianta oppure al ristretto regime alimentare unito all’incremento di attività fisica.

Possibili effetti collaterali e controindicazioni della Garcinia Cambogia pura

Mangiare il frutto di questa pianta tropicale è assolutamente innocuo, tuttavia assumere l’estratto essiccato di buccia può dare alcuni effetti collaterali ed avere controindicazioni a causa dell’elevata presenza di acido idrossicitrico. La trasformazione dei grassi in glicogeno infatti aumenta la percentuale di zuccheri e la dose di acqua nella flora batterica, sollecitando e irritando l’intestino. A questo effetto indesiderato si possono aggiungere mal di testa e secchezza del cavo orale.

Inoltre l’utilizzo di Garcinia Cambogia pura è controindicato per le persone affette da diabete e per le donne in gravidanza. I primi infatti non possono tollerare un aumento di zuccheri nell”organismo, le seconde non possono privarsi dei grassi durante la gestazione, in quanto fondamentali per lo sviluppo armonico del feto. È fortemente sconsigliato l’uso di integratori fitoterapici anche durante l’allattamento poiché il latte materno deve garantire al bambino tutti gli elementi nutritivi (grassi, proteine, vitamine) di cui ha bisogno per crescere in modo sano.

Dove trovare Garcinia Cambogia pura

Come detto in precedenza, la Garcinia Cambogia pura deriva dalla buccia dei frutti di questa pianta subtropicale. Le scorze del frutto opportunamente essiccate e trattate possono essere utilizzate per la creazione di due prodotti specifici ossia integratori alimentari e tintura madre, entrambi reperibili sui siti online specializzati. 

Noi consigliamo Garcinia Cambogia Slm 100% estratto puro di Garcinia Cambogia più un aggiunta di anas (per favorire la riduzione della ritenzione idrica) e il ginger (aiuta a velocizzare il metabolismo e agisce sulla serotonina). Garcinia Cambogia Slm si presentano in barattoli che contengono dalle trenta alle sessanta compresse (comunque ogni barattolo copre un mese di assunzione) per un prezzo di 35 Euro per una confezione. L’azienda in oltre propone diverse offerte in base alla quantita di prodotto acquistata per cui noi consigliamo il “Programma 3 mesi” per cui si pagano due confezioni e se ne ricevono 3 per un totale di 3 mesi di assunzione! L’ordne può essere pagato anche il contrassegno. 

Secondo le indicazioni riportate sulle confezioni puoi assumere quattro compresse al giorno, due prima di pranzo e altre due prima di cena. In tal modo il senso di fame dovrebbe ridursi rapidamente.

La tintura madre invece si presenta in piccoli flaconi di vetro da 50 ml e può essere assunta in gocce da mettere sulla lingua. Il dosaggio consigliato è solitamente pari a circa trenta gocce da prendere due o tre volte al giorno. Il prezzo base per la tintura madre di Garcinia Cambogia si aggira intorno ai 12-15 euro a flacone. È utile soprattutto per accelerare il metabolismo dell’organismo e lo smaltimento dei grassi.

Riflessioni sulla effettiva efficacia della Garcinia Cambogia pura

La domanda che in questi casi ciascuno di noi si pone è: questi integratori naturali funzionano davvero oppure possono considerarsi un placebo? La risposta non è mai così scontata. Numerosi fattori concorrono nella perdita di peso e molto dipende da come l’organismo del singolo reagisce a determinati stimoli o sostanze.

Come abbiamo visto la Garcinia Gambogia è un prodotto totalmente naturale e come tale non pericoloso. Tuttavia è una pianta ancora poco conosciuta e che quindi va utilizzata con le dovute accortezze. Consigliamo pertanto un consulto medico prima di acquistare integratori a base di Garcinia Cambogia pura per evitare i fastidiosi effetti collaterali di cui abbiamo già parlato. Inoltre se stai effettuando cure farmacologiche per altri disturbi di salute devi evitare l’assunzione di tale inibitore della fame. Ancora non si conoscono bene infatti gli effetti che può avere sull’organismo l’azione combinata tra elementi chimici e sostanze fitoterapiche. In generale, come affermano medici e naturopati, la Garcinia Cambogia e tutti gli altri inibitori naturali della fame non possono sostituirsi ad una dieta alimentare ipocalorica. Tendono a fornire senz’altro un piccolo aiuto a livello fisico e psicologico ma se vuoi davvero dimagrire e stare meglio, devi unire un corretto regime alimentare ad un sano esercizio fisico.

Vuoi saperne di più su Garcinia Cambogia Slm clicca qui

Click here to add a comment

Leave a comment: