PASSWORD RESET

Una rivista online per vivere bene

Anti Rughe
Miralash

Capelli secchi e spenti? Consigli per evitarlo

631
Capelli secchi e spenti? Consigli per evitarlo
Rate this post

Sappiamo quanto siano difficili da trattare i capelli secchi e spenti; questo perché le donne sono sempre attente all’aspetto dei propri capelli e fanno di tutto per averli forti, corposi e lucenti.

capelli secchi e spenti

Proprio per questo motivo decidono di ricorrere all’utilizzo di

  • maschere costose,
  • creme
  • o impacchi particolari,
  • oppure fanno riferimento ai loro parrucchieri di fiducia

tre o quattro volte alla settimana, spendendo cifre esorbitanti.

Oggi invece voglio mostrarvi alcuni rimedi casalinghi (i cosiddetti “rimedi della nonna”), che si possono ottenere utilizzando prodotti naturali, che senz’altro fanno bene non solo ai capelli ma anche al portafoglio!

 

come-preparare-una-maschera-per-capelli-opachi_49f48efe3b9ec214bad7a701f92b75d8

Consigli per evitare il danneggiamento dei capelli

Per ottenere un aspetto piacevole la maggior parte delle donne utilizza:

  • shampoo,
  • balsamo,
  • maschere,
  • spray,
  • lacche,
  • gel,
  • piastre,
  • phon,
  • arricciacapelli

e moltissime altre sostanze chimiche o apparecchi che sono solo nocivi.

Questo perché si sa che il calore termico e i prodotti che contengono siliconi rischiano di compromettere il nostro cuoio capelluto.

Quindi quali ingredienti casalinghi possiamo utilizzare per recuperare dalla radice il nostro capello?

Anche l’alimentazione e il nostro stile di vita incidono molto non solo sul miglioramento della pelle; ma anche sulla salute dei nostri capelli.

Quindi  un’alimentazione equilibrata contribuisce a rinforzare i capelli stanchi e sfibrati; rendendoli invece più forti e sani.  (http://m.repubblica.it/mobile/d/sezioni/beauty).

 

Cinque  rimedi naturali contro i capelli secchi e spenti!

1- L’ olio d’oliva.

Utilizzare un cucchiaio di olio d’oliva da applicare sulla radice e due cucchiai da mettere sulle lunghezze.

Lasciare l’impacco almeno una notte intera, ripetere questo procedimento almeno una o due volte al mese, affinché si possano vedere i risultati.

L’olio d’oliva nutre e rinforza il capello dalla radice purificandolo fino in profondità del cuoio capelluto.

 

2-Infuso di rosmarino e salvia.

In  un pentolino d’acqua calda e non bollente, aggiungere un rametto di rosmarino e qualche foglia di salvia e lasciarlo in infusione per circa quindici o venti minuti.

Utilizzare successivamente l’infuso come fosse uno shampoo, massaggiare delicatamente la cute e le punte dei capelli, e lasciarli in posa per circa un ora.

Risciacquare con cura e procedere con uno shampoo classico.

 

3-Olio di cocco.

L’olio di cocco ha un azione rinforzante per i capelli ed è un ottimo rimedio contro la loro caduta; ma per ottenere dei risultati è necessario utilizzarlo almeno tre o quattro volte alla settimana; applicandone pochissime gocce solo sulle lunghezze.

 

4- Il tuorlo d’uovo

Questo lo si lascia in posa per un’ora su tutta la testa, dopodiché si può procedere con il normale lavaggio servendosi di prodotti sempre delicati e non aggressivi.

Il tuorlo nutre in profondità la radice e ha la funzione di sgrassare e rendere luminosi i capelli.

E’ quindi un ottimo prodotto per risolvere i problemi legati ai capelli secchi e spenti.

 

5-Il gel di  aloe

Dopo aver lavato i capelli si applica una noce di gel di aloe che va lasciato per qualche minuto per poi risciacquare delicatamente.

Questa pianta molto particolare dalla cui foglia si estrae l’olio, è in grado di rinfrescare il cuoio capelluto e di farlo respirare; di sciogliere i nodi, ma soprattutto è un buon alleato per i capelli fragili, spenti e grassi; donando al capello molta luce e forza.

 

Potrete trovare altre maschere molto nutrienti per la cura dei capelli direttamente su questo sito

 

http://www.carlitadolce.com/category/beauty/cura-dei-capelli

Vuoi acquistare un aspetto più giovane? Potrebbe interessarti anche:

Crema Antirughe Efficace: come individuare la migliore?

Lascia una Risposta

Your email address will not be published.